Ulster GP – Davo Johnson con Tyco BMW, Dunlop ancora in forse

Il Team nordirlandese Tyco BMW by TAS non sta di certo affrontando un periodo felice: dopo la scomparsa del promettente manxman Dan Kneen al Tourist Trophy 2018, ora vacilla anche la presenza dell’altro pilota della squadra, Michael Dunlop. 

Il simpaticissimo australiano David Johnson (foto: LapConcepts)

In seguito all’incidente fatale del fratello William a Skerries, il giovane figlio di Robert Dunlop non si è presentato alle successive road races, con un forte punto interrogativo anche sull’Ulster Grand Prix della prossima settimana (8-11 agosto).

La squadra di Moneymore corre dunque ai ripari e ingaggia nientemeno che l’australiano più veloce nelle road races, David Johnson. Il trentaquattrenne di Adelaide sta vivendo proprio ultimamente il suo periodo migliore e non ha esitato a sganciarsi da Gulf BMW (la squadra di Shaun Muir con cui ha corso le prime due International Road Races quest’anno) per unirsi al Team di Hector e Philip Neill.

“Davo” guiderà nientemeno che la bella BMW HP4, ovvero il modello con telaio interamente in carbonio, facendola sfrecciare sui saliscendi di Dundrod, uno dei circuiti preferiti dall’australiano. Il miglior risultato di Johnson all’Ulster GP è stato un quarto posto nella Stock Race lo scorso anno, con parecchia sfortuna invece nel 2016 quando una caduta con la Honda Wilson Craig risultò in un infinito elenco di fratture. Avendo già dato prova delle sue abilità sul velocissimo tracciato nordirlandese e avendo già vasta esperienza con BMW, il podio per David è assolutamente nel mirino.

Prestazioni eccellenti per il pilota “aussie” anche al Tourist Trophy di quest’anno, con due quarti posti nella Superbike e nella Superstock con la bella Gulf BMW: la squadra di Muir era arrivata all’Isola di Man direttamente dal round World Superbike di Donington Park, cambiano “semplicemente” moto da Aprilia a BMW. Dopo l’esordio al TT nel 2010, Davo ha scavalcato recentemente Cameron Donald portandosi in testa alla classifica degli australiani più veloci sul Mountain Course con un giro a 131.5 mph.

Ora lo aspetta un’altra grande opportunità, con la bella HP4 marchiata Tyco by TAS. Good luck Davo! 

 

Con le parole chiave , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.