Scomparso Carlo Ubbiali, leggenda del motociclismo e del TT

Si è spento all’età di 90 anni Carlo Ubbiali, vera e propria icona del motociclismo d’altri tempi. 

Nell’ambiente dei motori era soprannominato “la Volpe” per la sua intelligenza, la sua astuzia, la sua capacità di calcolare e non sbagliare, studiando a fondo gli avversari e sapendosi accontentare senza rischiare inutilmente. Grazie a questo e grazie al suo immenso talento Carlo Ubbiali è ricordato ancora oggi come uno dei grandi del motociclismo: 9 i mondiali da lui vinti in 10 stagioni di corse.

Nato a Bergamo il 22 settembre 1929, Ubbiali si avvicinò alle due ruote grazie al padre, proprietario di una concessionaria MV Agusta. E fu proprio la MV il grande amore della sua vita: iniziò come sostituto pilota, ma le sue doti non passarono inosservate. La prima vittoria mondiale arrivò al Gran Premio dell’Ulster 1950, mentre la consacrazione definitiva giunse nel 1951 con il primo mondiale.

Da quel momento, Ubbiali fu inarrestabile: 9 titoli vinti in 10 stagioni disputate, fino al ritiro volontario nel 1960. Passò a Mondial per un breve periodo, ma fu con MV che inanellò la maggioranza dei suoi successi, dal 1952.

Dopo il ritiro si dedicò alla famiglia, ma sempre con un occhio di riguardo all’ambiente delle due ruote cercando di far emergere il suo protetto, un giovane Giacomo Agostini.

39 le sue vittorie in totale, 68 i podi, 6 mondiali vinti in 125cc e 3 in 250cc.

E poi, ci fu l’isola di Man. Al Tourist Trophy Ubbiali vinse 5 volte: Lightweight TT 125cc 1955, Lightweight TT 125cc 1956, Lightweight TT 250cc 1956, UltraLightweight TT 1958, UltraLightweight TT 1960. Sempre e solo con MV Agusta.

Carlo Ubbiali si è purtroppo spento per problemi di salute nella giornata del 2 giugno, a Bergamo, suo paese natale.

 

 

Con le parole chiave , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

4 reazioni a Scomparso Carlo Ubbiali, leggenda del motociclismo e del TT

  1. franco calissi ha scritto:

    Un affettuoso saluto Carletto,uomo di poche parole e grandi imprese

  2. Massimiliano ha scritto:

    9 titoli del mondo e ha smesso di correre a 31 anni; lo voleva la Honda che poi ha dominato le classi in cui Ubbiali correva, se avesse continuato avrebbe vinto almeno i titoli di Nieto se non di Agostini, ma ciò che ha fatto basta e avanza…

  3. Anonimo ha scritto:

    Era alla serata Mondial al Ciapa la moto qualche mese fa… mi sono emozionato ad ascoltarlo… grande Ubbiali

  4. Harno #3 ha scritto:

    Mito assoluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.