Adam McLean firma con McAdoo Kawasaki, sarà con James Cowton

Ad un  giorno esatto dalla rottura inaspettata con il Team mannese IMR, il giovane Adam McLean firma con la storica squadra nordirlandese McAdoo Racing per guidare le Kawasaki di Jason e Winston McAdoo durante la stagione di corse su strada 2018. 

Dopo una brillante annata con MSS Kawasaki, a dicembre il ventunenne di Tobermore aveva optato per la squadra mcadoo

manx di Ian Moffitt, ma negli ultimi giorni alcuni disguidi dovuti a vedute diverse hanno convinto Adam a lasciare IMR prima ancora di essere mai salito in sella alle BMW e Yamaha del Team di Peel.

Ventiquattro ore dopo, il talentuoso ragazzino che abbiamo supportato lo scorso anno firma con la storica squadra McAdoo Racing, in attività dal 1982.

Un nome che gli amanti delle road races non possono non conoscere: certamente ricorderete le Kawasaki viola che accompagnarono negli anni passati prima Ryan Farquhar, poi uno Ian Hutchinson agli esordi, poi Conor Cummins nel suo gran botto alla Verandah nel 2010 e, più recentemente, Michael Dunlop.

McLean guiderà la Kawasaki ZX-10RR e ZX-6R della squadra con pieno supporto da Kawasaki UK e MSS (storico preparatore di Colchester, con a capo Nick Morgan, già partner di Adam lo scorso anno).

Il ragazzino di Tobermore ha ricevuto una chiamata dalla squadra dopo che i McAdoo hanno appreso la notizia della sua rottura con IMR: pochi minuti di strada e McLean era già a Cookstown a stringere la mano (ed il nuovo contratto) con McAdoo.

A far compagnia a McLean ci sarà il venticinquenne inglese James Cowton, al suo secondo anno (e mezzo) con McAdoo. Confermato il main sponsor Gortreagh Printing, fedele a McAdoo negli anni, insieme sulle riconoscibilissime “Kawa” viola.

 

Con le parole chiave , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.