E-xxx, una e-Moto GP nel CIVS

Qualcuno ricorderà di averla vista alla Sillano-Ospedaletto del 2013, per altri si tratterà invece di una novità assoluta: il Campionato Italiano Velocità in Salita potrebbe prepararsi in un futuro non troppo lontano ad accogliere una categoria di moto elettriche. 

exxx

(foto: Aecivitas Team)

L’esempio più noto nelle corse su strada è il TT Zero, classe che ha debuttato sul Mountain Course nel 2009 (come test) e in forma ufficiale dal 2010: un piccolo gruppo silenziosissimo che, di sicuro, divide pubblico e addetti ai lavori. Ma le moto elettriche sono una realtà che indubbiamente si sta pian piano consolidando nel campo delle competizioni e, oltreoceano, trova già un uso quasi quotidiano (come ci rivelò Mark Miller durante un’intervista).

In tutto questo l’Italia non sta certo a guardare: ben noto è l’esempio del Team Vercar Moto, piccola squadra di Bellano (Lecco) facente capo a Carlo Gelmi, che dal 2012 è stata presenza fissa al TT Zero con Gary Johnson, Chris McGahan e Mark Miller, rinunciando purtroppo quest’anno alla partecipazione per svariati motivi.

Anche il Campionato Italiano Velocità in Salita è recentemente stato teatro di una piacevole partecipazione, quella della E-xxx, una vera e propria e-MotoGP apparsa per la prima volta a Sillano nel 2013 e allora guidata per una “salita dimostrativa” da David Lignite; la E-xxx è stata ora riproposta all’ultima tappa CIVS 2015, la Scarperia-Giogo.

Carene nere, loghi verde acceso, la bella E-xxx è proprio la stessa del 2013, con propulsore invariato ma importanti aggiornamenti al pacco batterie. La prima e-MotoGp italiana è realizzata con ciclistica ex Honda RS250 e motore elettrico Marelli di derivazione aeronautica da 50 cavalli.

Il progetto è stato promosso da Aecivitas Team, associazione no profit con sede a Firenze impegnata da dieci anni nella progettazione di veicoli elettrici da competizione e da strada (auto, moto, kart).

Al Giogo la E-xxx ha aperto tutte le sessioni di prove e gare come “fuori classifica”, ma, tempi alla mano, avrebbe realizzato il 44° crono su 83 partenti in 1’13”45 (l’assoluto 2015 è stato fatto segnare da Stefano Nari con 600 Stock in 1’02”12). Per niente male, anzi…

Alla guida Denis Sacchetti, 29enne ex pilota e ora Team Manager del Team GoEleven (impegnato nel Mondiale Superbike, Supersport, Stock 1000 e 600), nonché tester ufficiale della E-xxx. Ecco le dichiarazioni di Sacchetti dopo l’esperienza della Scarperia-Giogo:

“Guidare la E-xxx sui tornanti del Giogo è stata un’esperienza bellissima, indimenticabile! Ho gareggiato per tanti anni con moto GP e derivate dalla serie con motore tradizionale e scoprire le sensazioni offerte dalla propulsione elettrica è stata una sorpresa assoluta. Con un motore più potente e qualche piccolo cambiamento sui software di controllo, per esempio al freno motore, saremo in grado di puntare a prestazioni straordinarie. La mia partecipazione al CIVS ha destato molta curiosità ed interesse. Ci rivediamo presto!”

Massimo Tucci, direttore tecnico del progetto E-xxx ha dichiarato:

“Siamo finalmente riusciti a riportare su strada la E-xxx e il bilancio dell’operazione ‘Giogo’ è stato molto più lusinghiero di quello che ci aspettavamo. La Moto-GP elettrica si è rivelata affidabilissima, la prestazione pura non era il nostro obbiettivo ma anche su questo versante ci siamo tolti belle soddisfazioni. Poter disporre di un pilota di talento ed esperienza come Denis Sacchetti ha dato grande impulso al nostro progetto. Ringrazio di cuore anche la FMI (Federazione Motociclistica Italiana) per averci dato la possibilità di cimentarci nell’ultimo round del CIVS e auspichiamo per il 2016 la creazione di una speciale categoria ‘E-GP’ per il campionato 2016, in modo che anche altri team e Costruttori possano cimentarsi”.

 

Al seguente link potete trovare il video delle salite della E-xxx alla Scarperia-Giogo del 26-27 settembre 2015: http://www.aecivitas.com/news/1509Giogo/15giogoExxMGS.mp4

 

Con le parole chiave , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

2 reazioni a E-xxx, una e-Moto GP nel CIVS

  1. Rudolf ha scritto:

    Mah….

    Vorrei vedere più due tempi e moto degli ultimi 25-30 anni correre. Altro che ‘politichese corretto’….

  2. simon ha scritto:

    spettacolare, questo è il futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.