Hillier rinnova con Bournemouth Kawasaki, sarà con Jack Valentine

Terminata la stagione di corse su strada, inizia il periodo di annunci e grandi cambiamenti per team e piloti.  

james

James Hillier (foto: Andrea Hawley)

Al Motorcycle Show di Birmingham, in particolare, è stata presentata in questi giorni la nuova line up del Team Bournemouth Kawasaki, che si assicura nientemeno che Leon Haslam e Luke Mossey per il BSB e rinnova James Hillier per le road races.

La grande novità sta anche sul piano sponsor: al posto di Quattro Plant, sulle livree delle Zx-10R vedremo JG Speedfit, già con il Team GBmoto Kawasaki durante il 2016.

La squadra aveva infatti schierato Leon Haslam, Peter Hickman e James Ellison arrivando a sfiorare il titolo con il figlio di Ron, con il solo Hickman nelle road races (ad eccezione di Macao).

Annunciato però il suo ritiro dalle corse, GBmoto Racing ha lasciato liberi i tre piloti e Haslam ha ben presto firmato con un’altra “verdona”, quella del team Bournemouth, famosa concessionaria nell’omonima città nel sud dell’Inghilterra, portando con sé proprio lo sponsor JG Speedfit.

impact-images

La nuova ZX-10R Bournemouth JG Speedfit (foto: Impact Image)

 

Per North West 200 e Tourist Trophy la squadra si affida invece per il settimo anno consecutivo all’esperto James Hillier, trentunenne pilota di casa proprio vicino alla sede del team e ormai affezionato ai primi posti delle classifiche road racing, nonché membro di quell’esclusivo “132 mph club” all’Isola di Man.

E, ciliegina sulla torta, il team di proprietà di Pete Extance si avvarrà della preziosissima collaborazione di Jack Valentine, futuro team manager della squadra, oltre che del supporto ufficiale Kawasaki UK.

Riuscirà “Jimbo” Hillier ad arrivare alla sua seconda vittoria al TT (dopo la Lightweight del 2013) con questo pacchetto d’eccezione?

Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.