Macau GP Qualifiche 2 – Jessopp in pole, incredibile Irwin

Si preannuncia una gara sensazionale quella del 50° anniversario del Macau Motorcycle Grand Prix, in programma per domani, sabato 19 novembre, alle ore 15.30 locali. 

jess

Martin Jessopp sulla BMW verde Riders Motorcycles, in pole per la gara del Macau GP 2016 (foto: MacauGP Official)

La seconda ed ultima sessione di qualifiche ha infatti visto mischiarsi le carte in tavola con alcune sorprese: alle 7.30 di questa mattina i 28 road racers invitati al Guia Circuit in Cina hanno svegliato la città inanellando giri su giri nei tre quarti d’ora a disposizione, infuocando soprattutto gli ultimi 15 minuti.

Se Michael Rutter era stato indiscusso protagonista delle prime libere e delle Q1, il recordman di vittorie a Macao ha visto il suo best lap scalzato dal connazionale ed ex compagno di team Martin Jessopp, che scatterà dalla prima casella in griglia nella gara di domani (come nel 2015) con il tempo di 2’24”654. Trema il lap record di Macao, fatto segnare da Stuart Easton nel 2010 in 2’23”626. Vicinissimo Rutter, a +0.2.

 

irw

Glenn Irwin, newcomer, partirà dalla terza posizione in gara (foto: MacauGP Official)

A soli 4 decimi dalle BMW Riders Motorcycles e SMT/Bathams troviamo una bella sorpresa: il newcomer Glenn Irwin, che già si era distinto nelle precedenti sessioni con un 8° e un 7° posto, affonda la zampata finale nelle Q2 piazzandosi sulla terza casella in griglia. Fantastico. E non è nemmeno troppo lontano dalla realtà pensare ad una sua possibile vittoria in gara; non sarebbe il primo a vincere a Macao al debutto: prima di lui Stuart Easton nel 2008. Irwin, giovane pilota di Carrickfergus (Irlanda del Nord), figlio “d’arte” di un road racer, è fresco di campionato British Superbike a fianco nientemeno che del vincitore Shakey Byrne; un ottimo team ed un’ottima moto per lui a Macao, la Panigale BeWiser, ma certamente anche un ottimo, ottimo pilota. Peccato che questa sia, con buone probabilità, l‘ultima volta che vedremo Irwin competere in una road race: fantastico debuttante già all’Ulster GP e alla North West 200, dopo la nascita del figlio Freddy Glenn ha dichiarato che Macao sarebbe stata la sua ultima corsa su strada…

Al quarto posto a +1.1 troviamo l’idolo locale Gary Johnson (BMW Penz13.com con livrea speciale sponsorizzata dal locale macanese MGM), poi il 4 volte vincitore al Guia Stuart Easton (BMW SMT/Bathams) che sembra finalmente aver trovato la chiave di volta in questa edizione. Sesto posto per l’ottimo Horst Saiger (Kawasaki Saiger-Racing), vittima di un highside alla curva Lisboa senza troppe conseguenze: rialzata la moto e rientrato ai box, Saiger è riuscito a concludere le qualifiche e rimandare una visita precauzionale in ospedale. Dietro di lui il vincitore del Macau GP 2015 Peter Hickman (BMW SMT/Bathams), poi la coppia Honda Racing John McGuinness e Conor Cummins, infine Ian Hutchinson a chiudere la top ten, scivolato indietro dopo la terza posizione di ieri con la sua BMW Tyco by TAS.

Qualificati tutti i 28 piloti, si preannuncia per domani una gara a dir poco adrenalinica.

Dove vederla? Sul sito ufficiale del Macau GP nella sezione Live Broadcast.

Risultati Macau GP Q2

 

Con le parole chiave , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.