Manx GP – Presenti Francesco Curinga e Andrea Majola

Da sabato 17 agosto l’Isola di Man si prepara ad accogliere il secondo grande appuntamento road racing della stagione, il doppio evento Manx GP/Classic TT. 

Due settimane di gare, parade laps, spettacoli e tanto divertimento ed emozioni: come accade dal 2013, anno in cui i due eventi furono ufficialmente separati, il Classic TT attira sempre più “big” delle corse su strada, mentre il Manx Grand Prix è riservato a piloti “amatori” (doverosamente tra virgolette). Negli ultimi anni la selezione per il Manx GP, che si svolge sullo stesso tracciato del TT e con le stesse difficoltà, è diventata sempre più aspra: sono pochi i piloti che possono accedere al Mountain Course. Chi fa bene al Manx, poi, avrà la possibilità di passare al Tourist Trophy, anche se il regolamento non vieta di richiedere un’iscrizione direttamente al TT senza prima passare per il Manx GP.

La differenza sostanziale è il limite di cilindrata e le categorie: al Manx corrono i 600cc nelle classi Senior e Junior, oltre alle Lightweight; ci sono inoltre gare dedicate espressamente agli esordienti, le Newcomers Race A (per i 600cc) e B (per le Lightweight). Al TT, invece, si corre anche con i 1000cc.

L’attenzione quest’anno è per noi italiani puntata soprattutto sui nostri due portacolori, Francesco Curinga e Andrea Majola.

Il ligure Curinga è al suo terzo Manx GP in carriera dopo l’ottimo esordio nel 2017; quest’anno al consueto impegno con la Honda CBR600 del Team Bemar racing, Francesco affiancherà le due gare Lightweight con la Paton S1 del Team privato VAS Racing, lo stesso con cui corse lo scorso maggio alla North West 200. Curinga partirà con il numero 9 sul cupolino per le gare Junior e Senior, mentre per la Lightweight avrà il numero 13.

Debutta all’Isola di Man tra pochissimi giorni, invece, il ligure (residente ora in Svizzera) Andrea Majola: già campione italiano ed europeo salita proprio come Curinga, Majola esordirà nella sola categoria Lightweight sempre con una Paton del Team VAS di Vittorio Salerio; avrà il numero 22 per la gara Newcomers B e il 56 per le due gare Lightweight.

Si potrà seguire il Manx GP attraverso il Live Timing; il link comparirà sul sito ufficiale.

Programma prove e gare Manx GP

Con le parole chiave , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Manx GP – Presenti Francesco Curinga e Andrea Majola

  1. Pino Furio ha scritto:

    Bene Marta sempre precisa e puntuale veramente brava. Ma roadracingcore a quest’appuntamento ci sta o non ci sta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.