Peter Hickman rimane con Smiths Racing per la stagione 2018

Squadra vincente non si cambia. Succede per la prima volta in carriera al fortissimo Peter Hickman, che, nonostante offerte da atri top team, decide di proseguire la sua collaborazione con Smiths Racing.  

Diego Mola_DM_0558 Peter Hickman

Peter Hickman all’Ulster GP 2017 (foto: Diego Mola)

La squadra di Gloucester metterà di nuovo a disposizione del trentenne inglese una BMW S1000RR, binomio che quest’anno ha funzionato a meraviglia.

Sul fronte BSB, Hickman ha colto la sua prima vittoria proprio lo scorso agosto, piazzandosi poi al quarto posto finale in campionato.

Il 2018 lo vedrà affiancato nel British Superbike Championship dal francese Sylvain Barrier.

 

Per quanto riguarda le road races, invece, dove “Hicky” si è rivelato essere uno dei talenti più stratosferici degli ultimi anni, il pilota di Louth porterà la S1000RR e la Triumph Smiths Racing sulle strade della North West 200, Tourist Trophy, Ulster GP e Macao.

Una stagione favolosa per Hickman quella che sta per concludersi, con 5 podi su 5 gare disputate al TT (solo il suo quarto in carriera) e tre vittorie all’Ulster GP tra gare Supersport e Stock, oltre ad un provvisorio record a Dundrod (poi soffiatogli da Dean Harrison)  che lo ha reso per qualche giorno il road racer più veloce del mondo.

Diego Mola_DM_4208 Peter HickmanL’esordio di Peter nelle road races era avvenuto con la BMW del Team Ice Valley di Paul Shoesmith nel 2014, quando Hickman fece segnare il nuovo record dei newcomer al TT con una S1000RR Stock (a 129.104 mph, straordinaria media oraria rimasta tuttora inavvicinata da qualsiasi altro esordiente all’Isola di Man).

L’anno successivo “Hicky” passò a RAF Reserves, sempre su BMW, vincendo il Macau Grand Prix alla sua seconda visita (anche se l’anno precedente con Ice Valley aveva percorso solo pochi giri, escluso dalla gara per mancanza di parti di ricambio in seguito ad una caduta in prova); il 2016 segnò il passaggio a Kawasaki GB Moto, una stagione al di sotto delle aspettative che si concluse con un cambio di casacca proprio per Macao: a novembre, infatti, Hickman si presentò in Cina con la S1000RR Smiths Racing, vincendo il GP per il secondo anno di fila.

Il 2017 ha segnato finora la sua miglior stagione e saggiamente l’inglese ha deciso di proseguire la collaborazione con la squadra di Alan e Rebecca Smith. Vedremo Hickman in azione proprio la prossima settimana Macao con la BMW Smiths: riuscirà “Hicky” a centrare la sua terza vittoria al Guia contro il compagno di squadra, il “re di Macao” Michael Rutter? Lo scopriremo prestissimo.

Con le parole chiave , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Peter Hickman rimane con Smiths Racing per la stagione 2018

  1. Harno #3 ha scritto:

    Hicky gran pilota !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.