Southern 100, dominio Harrison nelle prime gare. Incidente tra i Sidecar

Billown Circuit, Isola di Man. La Southern 100 festeggia il suo 64° compleanno e mercoledì 10 luglio prendono finalmente il via le gare dopo due serate di qualifiche, in parte inficiate dal maltempo. 

Dean Harrison (foto: Lucas Croydon)

Sullo stretto tracciato presso Castletown l’attenzione è puntata soprattutto su un possibile duello Harrison-Dunlop, senza escludere Jamie Coward, autore di un ottimo TT e sempre protagonista alla Southern 100.

La prima gara ad aprire le danze sullo stradale di 4.25 miglia è la Senior Race: 7 giri del Billown che consacrano infine Dean Harrison sul primo gradino del podio con la Kawasaki ZX-10R Silicone Engineering; “Deano” rifila ben 10 secondi a Michael Dunlop su Tyco BMW, mentre Coward completa il podio sulla Yamaha Prez Racing a +15 da Michael.

Quarto è Rob Hodson per un soffio su Ryan Kneen, sesto Sam West, poi Joe Akroyd, Micko Sweeney, Mark Parrett e Dominic Herbertson a chiudere la top ten.

 

Jamie Coward (foto: Lucas Croydon)

Segue la prima delle gare Supersport, gruppo B, vinta da Lee Hembury, mentre subito dopo si preparano le 600cc gruppo A: ed è ancora Dean Harrison a dominare, conquistando la sua 20^ vittoria in carriera al Billown Circuit, ma questa volta “sudandosela” contro un agguerrito Jamie Coward (+0.4). Terzo posto per il mannese Michael Evans a ben 27 secondi; quarto Nathan Harrison, poi Dominic Herbertson, Micko Sweeney, Sam West, Joe Akroyd, Rob Hodson e Richard Charlton. La gara perde subito Michael Dunlop, ritiratosi al primo passaggio in sella alla sua Honda CBR600RR MD Racing.

 

 

 

Dominic Herbertson (foto: Lucas Croydon)

Più pepata la gara Supertwin: mentre Jamie Coward si trovava in testa, autore di nuovo di un’ottima performance in sella alla bicilindrica 650cc, l’inglese è vittima di una scivolata a Church Bends (rider ok), lasciando così la leadership nelle mani del connazionale Dominic Herbertson. La vittoria andrà proprio a “Dom the bomb”, alla guida della Supertwin RC Express Racing al posto di Paul Jordan (infortunatosi durante una gara in pista). Seconda piazza per Rob Hodson, terzo Jonathan Perry.

La prima serata di prove della Southern 100 termina però prematuramente con una bandiera rossa durante l’ultima gara in programma, quella dei Sidecar. Al momento non sono state diramate notizie.

L’appuntamento è per domani con un’intera giornata di gare al Billown Circuit!

 

Con le parole chiave , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.