Southern 100: Dean Harrison e John Holden vincono le Solo Championship in un’edizione da record

La seconda e conclusiva parte di giornata in questa Southern 100 2017 si apre nuovamente con un ottimo clima, leggermente più caldo della mattinata e un tracciato estremamente gommato, grazie alle prove e alle gare appena svolte. Lo spettacolo visto nella prima frazione è pronto a ricominciare.

Southern 100: di nuovo Harrison e Dunlop a sgretolare i record

Isola di Man, giovedì 13 luglio. Sotto un cielo leggermente più coperto dei giorni precedenti, ma comunque molto promettente, si apre la terza ed ultima giornata di competizioni al Billown Circuit di Castletown. Una scaletta densa di appuntamenti, quella di oggi, con in programma le gare 600 B e C, le attesissime Superbike, di nuovo le 600cc e i sidecar. Nove le gare in totale e, come di consueto alla Southern 100, pochi fronzoli e limitatissime interviste di contorno; fuori dal ‘paddock’ (se così si può chiamare) i piloti si dirigono subito in griglia di partenza. Giusto il tempo di un giro di ricognizione e tutto è pronto per l’ennesimo spettacolo tra i muretti del Billown. Road race allo stato puro.

Southern 100 – Solo Championship: Guy Martin è ancora il Re del Billown

Road Racing at its best: con questo appellativo gli organizzatori amano descrivere la Southern 100. Ovvero, road racing nella sua espressione migliore. Sotto un cielo limpido, con temperature gradevoli e asfalto asciutto, pochi altri luoghi possono competere con il Billown Circuit in fatto di spettacolo e coinvolgimento. L’atmosfera in uno dei posti più iconici delle road races è emozionante, con le moto che sfrecciano ad un palmo dai muretti a secco, un paddock di prato con una cabina di commento che ha visto trionfare nomi leggendari delle gare su strada ed un grandstand ricavato dal bilico di un camion. Pochi fronzoli o facciate, solo road racing allo stato puro.

Southern 100 – Sidecar Championship a Harrison/Crowe. Ansaldi conquista uno strepitoso terzo posto

Dopo il grande spettacolo della Manx Gas Solo Championship Race vinta da Guy Martin, è il momento delle ultime due gare in programma per oggi, a chiudere questa edizione 2014 della Southern 100. Alle 16.00 locali viene sventolata la bandiera verde lungo il rettilineo che porta a Ballakaighen, segno che a minuti partirà la Manx Gas Sidecar Race, l’equivalente ‘a tre ruote’ della Solo Championship. Favoriti d’obbligo sono Dave Molyneux e il passeggero Ben Binns, che dovranno vedersela con i detentori del lap record 2013 Ian e Carl Bell, e con gli equipaggi Harrison/Crowe e Holden Winkle.

Southern 100 – Solo Championship Race: Guy Martin si riconferma campione

Un bel sole, clima piacevole, moto e adrenalina a mille: cosa chiedere di più a questa spettacolare Southern 100, qui a Billown? Dopo ‘l’antipasto’ di giornata con le gare delle Supertwin e delle 125cc/400cc, i piloti si schierano in griglia per la corsa più importante dell’evento, la Manx Gas Solo Championship Race. Vincere questa gara significa essere incoronato campione dell’edizione 2014 e, si sa, quando si cita la parola campione si inizia a fare davvero sul serio. La tensione in griglia è palpabile, con almeno cinque candidati alla vittoria, tra il mastino Dean Harrison, il Solo Champion 2013 Guy Martin, Michael Dunlop sulla sua BMW, Dan Kneen e James Cowton. Da non sottovalutare, poi, le prestazioni di Ryan Kneen, fratello di Dan, e di Russ Mountford.

Southern 100: Harrison vince anche la Supertwin. A Haworth la 125cc/400cc

La seconda parte di giornata alla Southern 100 ha in programma ben cinque gare. Dopo il lunch break, sono previste infatti le categorie 250/650cc, le 125/400cc, l’attesissima Manx Gas Solo Championship, la Sidecar Championship e la Senior Support Consolation Race. Dopo alcuni minuti di ritardo a causa di un incidente tra auto nei pressi di Church Bends, le gare possono prendere il via. Sono le 14.30 locali, Castletown è gremita di appassionati e un bel sole bacia l’asfalto del Billown Circuit. Tutto è pronto per iniziare!

Southern 100 – Harrison è un mastino. Grande rimonta di Ansaldi

Dopo le spettacolari gare dei giorni precedenti, con grandi colpi di scena e la splendida rivelazione di Dean Harrison, la Southern 100 si appresta ad entrare nel ‘cuore’ dell’evento. Il programma di oggi, giovedì 10 luglio, prevede una nutrita serie di gare, tra le quali l’attesissima Manx Gas Solo Championship. Condizioni meteo perfette e un bel sole ad illuminare le 4,25 miglia del Billown Circuit, tra muretti, ponti, e quell’atmosfera rurale che solo l’Isola di Man sa regalare.

Southern 100: inarrestabile Harrison, incidente per Cummins

La seconda serata di gare alla Southern 100 è stata caratterizzata nuovamente dal trionfo di Dean Harrison, da grandi bagarre ma anche, purtroppo, da qualche preoccupazione. Una splendida giornata di sole ha accolto gli spettatori nel fantastico scenario del sud dell’Isola di Man, presso Castletown. Quattro le gare in programma per questa sera: Senior, Supertwin, Supersport e Sidecar. 

Guy Martin, Michael Dunlop, Dean Harrison e Ansaldi: da oggi il via alla Southern 100

Dopo circa un mese dal termine del Tourist Trophy, l’Isola di Man si prepara ad accogliere il secondo evento più atteso dell’anno motociclistico, la Southern 100 International Road Races

Post TT Races: appuntamento al Billown dopo il Tourist Trophy!

Neppure il tempo di festeggiare o riposarsi: il giorno successivo alla Senior TT alcuni piloti si trovano già in griglia al Billown Circuit, a sud dell’Isola di Man. L’evento fa esattamente da cornice al Tourist Trophy, con le gare Pre TT e Post TT nei pressi di Castletown, sul circuito della Southern 100.