Southern 100: Dunlop, Harrison e i Birchall danno spettacolo al Billown

La seconda giornata di gare al Billown Circuit dell’Isola di Man si apre sotto i migliori auspici. Buone condizioni meteo e asfalto asciutto, pronto ad ospitare quattro serratissime battaglie anche questa sera ad Ellan Vannin. L’attesa è altissima dopo lo spettacolo offerto ieri lungo questo meraviglioso e affascinante tracciato al sud dell’Isola di Man, che lambisce Castletown, la sua antica capitale, il tutto condito da staccate mozzafiato e muretti a secco ad accompagnare i piloti per l’intera durata del giro.

Classic TT – Superbike nel caos: quattro squalifiche nel post-gara

Rieccoci con questa storia. Dopo la bufera con tanto di frecciatine in conferenza stampa durante la settimana del Tourist Trophy 2016, quando Michael Dunlop e Ian Hutchinson si ‘beccavano’ circa la legalità delle proprie moto, l’Isola di Man si ritrova nel caos a seguito della gara Superbike Classic TT andata in scena ieri pomeriggio. Ma procediamo con ordine…

Superbike Classic TT – Un Michael Dunlop da record non si batte. Sul podio anche Harrison e Hillier

Dopo lo spettacolo offerto dalla OKells Junior 350 Race, l’Isola di Man si appresta ad assistere alla gara più attesa di questo Classic TT 2016, la Motorsport Merchandise Superbike, con una entry list che ha poco da invidiare al Tourist Trophy: i fratelli Dunlop, Steve Mercer, Gary Johnson, Bruce Anstey, Dean Harrison, James Hillier e Ivan Lintin, per citarne solo alcuni.

Tourist Trophy – There is no defeat on the Isle of Man

Writing an article on the Tourist Trophy and talking about the most famous and well-read race in the World is an hard task. Just the TT acronym, pronounced in a whisper, evokes emotions, memories, sounds, images and a pure adrenaline rush that cuts your breath. The stories and anecdotes run after themselves, intertwining and creating a theme that animates this event since 1907. More than one hundred years of history. The words for an article fall short. Where to start…

Il Tourist Trophy con Mondocorse: un’occasione da non perdere

Più e più volte su queste pagine abbiamo decantato la bellezza dell’Isola di Man, la sua unicità, ma soprattutto il suo evento simbolo: il Tourist Trophy. Il Mountain Course rapisce ed emoziona fino alla commozione; è una droga, come dicono in molti, dal pilota, al pluridecennale spettatore all’appassionato più recente. Il bello del TT, però, è il fatto che lega in maniera indissolubile corridori e marshal, fan e organizzatori, curiosi e sognatori. Il comune denominatore? L’odore di gomme e benzina e una buona dose di libertà.

Tourist Trophy – Senior Race: Michael Dunlop è il nuovo Re

Se serviva una vittoria nella gara più importante per consacrare Michael Dunlop come nuovo King of the Mountain, oggi l’abbiamo avuta. Se i pazzeschi risultati ottenuti dal venticinquenne di Ballymoney negli ultimi due anni necessitassero della classica ciliegina sulla torta, bene, oggi Michael ha completato l’opera. Nelle due ore scarse di gara della Senior TT 2014, il figlio di Robert ha dipinto, molto probabilmente, il quadro migliore della sua carriera. Meglio ancora della gara Superbike di sabato, più importante persino della vittoria su McGuinness nella Superbike 2013. Perchè l’apice, il vertice del Tourist Trophy è la Senior race. Punto.

Tourist Trophy – Non esiste sconfitta sull’Isola di Man

Scrivere un articolo sul Tourist Trophy e parlare della gara motociclistica più famosa e colta al mondo è una vera impresa. Il solo acronimo, TT, pronunciato con un filo di voce, evoca emozioni, ricordi, suoni, immagini e una scarica di adrenalina pura, da togliere il fiato. Le storie e gli aneddoti si rincorrono a centinaia, si intrecciano creando un filo conduttore che anima questo evento dal 1907. Più di cento anni di storia. Mancano davvero le parole per dare una struttura valida e sensata ad uno scritto. Da dove partire…