TT – Problema alla pompa benzina, sfuma il podio di Bonetti con Paton

Tourist Trophy 2016. Durante la gara Lightweight gli appassionati italiani hanno trattenuto il respiro per 4 lunghi giri del Mountain Course seguendo le gesta di Stefano Bonetti in sella ad una privatissima Paton nelle posizioni alte della classifica, infine 5° al traguardo ma a soli 7 secondi dal terzo gradino del podio. 

Tourist Trophy Lightweight Race – Vince la Paton con Michael Rutter, sfortuna per Bonetti

Isola di Man, mercoledì 7 giugno. Mentre i piloti si schierano lungo Glencrutchery Road, gli occhi –e le orecchie!- degli spettatori sono tutti per due moto verdi, le Lighweight con i numeri 4 e 11. Sono le Paton S1-R di Michael Rutter e Stefano Bonetti, praticamente le uniche “outsider” a contrastare l’infinita schiera di Kawasaki 650.

Tourist Trophy – Hutchinson sfiora le 130 mph, Bonetti primo tra le Lightweight

Concedeteci un po’ si scaramanzia, ma sembra –sembra!- che il Tourist Trophy 2017 abbia finalmente ingranato la marcia giusta. Dopo un inizio disastroso, con tre giornate di prove su quattro annullate e una sospesa a causa della nebbia, oggi il meteo ha concesso una tregua: il turno di prove del venerdì, che ha visto tutte le categorie scendere in pista, si è disputato regolarmente e senza problemi. 

Stefano Bonetti al TT con BMW e Paton. E niente CIVS.

Carene nere, pulite, ancora senza loghi, a coprire un BMW praticamente immacolato nel circuito di Varano de’ Melegari. Stefano Bonetti porta a termine brillantemente una gara della Varano Cup, senza osare troppo, con l’unico obiettivo di arrivare al traguardo. 

Michael Rutter con Paton, sarà al fianco di Bonetti

Prosegue il grande progetto di rilancio del marchio Paton e arriva l’annuncio del secondo pilota della squadra ufficiale per il Tourist Trophy 2017: al fianco del già confermato Stefano Bonetti ci sarà nientemeno che l’esperto Michael Rutter

SC-Project acquisisce Paton, il rilancio con Bonetti al TT

Il suo sound inconfondibile ha deliziato gli spettatori all’Isola di Man, le sue prestazioni superlative li hanno stregati. Il Tourist Trophy 2016 ha visto un pilota italiano raggiungere la 5^ posizione nella classe Lightweight dopo anni di nulla assoluto.