Europeo Salita – Petit Abergement, Bonetti e Curinga campioni in anticipo

Petit Abergement. Il piccolo paesino francese, a circa un’ora da Lione, ha ospitato sabato 22 e domenica 23 luglio la quarta prova dell’Europeo Salita

image1 (56)

Francesco Curinga a Petit Abergement (foto: Serena Biagioni)

Una tappa cruciale per gli italiani, che stanno letteralmente dominando il campionato dopo i round di Landshaag in Austria, Chatel St. Denis in Svizzera e Poggio-Vallefredda.

 

Dopo un sabato che ha alternato pioggia e sole e il brivido per una scivolata di Francesco Curinga, la giornata di domenica si è svolta con tante soddisfazioni per i nostri piloti.

 

Nella classe 250 la vittoria va a Guido Testoni che consolida così la propria leadership in campionato, mentre Stefano Leone porta a casa il 4° posto ed il papà Angelo Testoni il 5°.

image2 (29)

Stefano Bonetti (foto: Morin Bonetti)

Tra le Supermoto il bravissimo Andrea Majola fa bottino pieno distaccando ora di 23 punti il secondo in classifica generale, con tutte le speranze riposte nell’ultimo round di Spoleto; nella stessa classe, di nuovo 4° Stefano Leone.

Francesco Curinga porta a termine la sua impresa tra le Supersport andando a vincere l’ottava manche consecutiva in 4 round, ovvero tutte le gare in programma in questo Europeo Salita: il ligure, che a breve partirà per il Manx GP dell’Isola di Man, viene così incoronato campione europeo con una tappa di anticipo. Tra le 600cc troviamo poi Daniele Stolli al 5° posto e Yuri Storniolo al 6°.

Il secondo titolo iridato in anticipo arriva nella classe Superbike, con Stefano Bonetti che conquista l’Europeo tra le 1000cc; 5° Fabrizio Lannutti.

Un grande applauso ai nostri due campioni europei e un grosso in bocca al lupo a tutti gli altri per l’ultima tappa dell’Europeo Salita, il 27 agosto a Spoleto in concomitanza con il CIVS.

Con le parole chiave , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.