Macau GP – Entry list rivista, assente Michael Dunlop

Eravamo già pronti a pregustare un’epica battaglia al Guia Circuit tra il vincitore dello scorso anno Ian Hutchinson, il re di Macao Michael Rutter, il rientrante Stuart Easton e un Michael Dunlop con l’ufficialissima BMW Buildbase, ma purtroppo il giovane nordirlandese non ci sarà. 

E’ stata diffusa oggi da parte della Macau GP Committee una entry list rivista, con qualche sostituzione nell’elenco dei 32 piloti invitati. Come già era stato annunciato, Dan Kneen lascia il posto a Brian McCormack in sella alla Suzuki del team Cookstown/BE di John Burrows, a causa della caviglia non ancora guarita dopo l’infortunio all’Ulster GP.

Forfait anche per il portoghese Tiago Magalhaes, ma soprattutto il nome che dispiacerà non vedere in pista sarà quello di Michael Dunlop. Il figlio di Robert avrebbe dovuto fare la sua seconda apparizione in carriera (dopo quella del 2011) lungo lo stradale cinese con la BMW del team Buildbase. Ma non sarà così: Michael ha ritirato la propria iscrizione e gli organizzatori si sono trovati a dover ripescare un paio di nomi nel loro elenco di riserve. Il numero massimo di piloti accettati al Macau Motorcycle Grand Prix è di 32: sostituito Dan Kneen con McCormack, si è trattato di richiamare due riserve per Magalhaes e Michael Dunlop.

E’ stato così invitato al prestigioso evento cinese il canadese Dan Kruger, newcomer al Guia con la Kawasaki del Team Titanic by Penz13.com. La squadra tedesca di Rico Penzkofer, oltre ai suoi due piloti su BMW (Stephen Thompson e Steve Mercer), farà assistenza alle “verdone” di Jeremy Toye e Dan Kruger. Proprio Kruger ha già avuto il piacere di correre per il team tedesco quest’anno, debuttando alla North West 200, al Tourist Trophy e a Frohburg per l’International Road Racing Championship. La sua maggiore esperienza, però, deriva dal campionato cinese Pan Delta Series per la squadra Kawasaki Superbike Team China.

Accanto ad un newcomer, gli organizzatori hanno “ripescato” una vecchia conoscenza di Macao, l’inglese James McBride, che sarà al via con la Yamaha JV Racing. Come sempre privatissimo, lui che debuttò al TT nel 2003, che ottenne il titolo di miglior pilota privato al TT 2010, che è entrato a far parte del “club delle 130mph” all’Ulster GP, che a Macao ci ha corso per ben 8 volte centrando a più riprese la top ten (come non ricordare il nome della sua squadra “Pazzo Racing”…!). McBride si prepara così alla sua nona apparizione al Guia, da bravo veterano delle road races.

Un vero peccato dunque l’assenza di Michael Dunlop. Ma certamente ci penseranno i vari Rutter, Hutchinson, Easton e McGuinness a  non far rimpiangere il talento nordirlandese in questo 48° Macau Grand Prix .

 

Nuova entry list Macau GP

 

 

 

 

(Foto: Federico Natali)

Con le parole chiave , , , , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Una reazione a Macau GP – Entry list rivista, assente Michael Dunlop

  1. Oreste ha scritto:

    Peccato!che non ci sia M.Dunlop bene McBride che é un pilota privato e di privati bravi ce ne sono molti mah! in questo sport servono tanti soldi e tanta fortuna.

    Saluti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.