North West 200, Daniele Giorgini newcomer

Manca ormai pochissimo alla prima International Road Race della stagione 2018, che come di consueto sarà la famosa North West 200 sul fantastico “triangolo” Portstewart-Coleraine-Portrush affacciato sul Mare d’Irlanda. 

Daniele Giorgini al CIVS 2016 (foto: Massimo Mambelli)

Dal 15 al 19 maggio, il tracciato di 14.3 km adagiato nell’incantevole paesaggio all’estremità settentrionale dell’Irlanda del Nord sarà teatro di bagarre tra i top riders delle corse stradali. Ma non solo. Uno stuolo di piloti privatissimi si sfida ogni anno alla seconda road race più famosa al mondo dopo il Tourist Trophy dell’Isola di Man. E, quest’anno, dopo qualche tempo troviamo finalmente dei nomi italiani nella entry list: torna infatti alla North West dopo tre anni di assenza l’italiano più veloce di sempre sul “triangle”, Stefano Bonetti. Lo affiancherà, da assoluto esordiente, Daniele Giorgini.

Romano classe 1986, Giorgini è pilota CIVS dal 2015, dove ha corso nella categoria Superstock 600 fino ad un incidente alla Leccio-Reggello lo scorso anno che lo ha messo fuori gioco per il resto della stagione. Ad agosto, però, Daniele ha avuto modo di saggiare da vicino le corse su strada d’oltremanica come parte integrante del Team di Francesco Curinga, esordiente al Manx Grand Prix dell’Isola di Man, in veste di meccanico proprio assieme a Stefano Bonetti. Un’esperienza che non ha fatto altro che accrescere la voglia di Giorgini di provare a correre tra marciapiedi e muretti. Un’idea che, del resto, meditava da tempo.

 

Daniele, con che moto correrai alla North West 200?

Correrò con la mia Honda CBR600RR nelle gare Supersport; mi hanno assegnato il numero 31, non male per un esordiente. Avrò anche la fortuna di essere con Stefano Bonetti e la sua squadra.

 

Come ti sei organizzato per questa trasferta?

La partenza è prevista per il 10 maggio da Bergamo. Andremo con il pullman di Stefano che è super attrezzato e super organizzato. Per quanto riguarda i meccanici, oltre alla sua squadra ci saranno dei miei amici a darmi una mano.

 

Hai degli sponsor o qualcuno che ti supporta?

Ho qualche sponsor, per lo più partner tecnici, che mi hanno supportato. Ho poi preso spunto dall’iniziativa utilizzata da altri piloti sia inglesi che italiani della famosa “carena nomi”, dando la possibilità a tutti coloro che mi vogliono sostenere di mettere il proprio nome sulla carena della mia Honda in cambio di un contributo. Devo dire che sta portando qualcosa. 

 

Come mai proprio la North West 200?

In verità la mia idea era di correre alla Cookstown 100 oppure alla Skerries 100, ma non avendo trovato nessuno disposto a supportare la trasferta non sarei riuscito da solo a coprire tutti i costi. Poi Bonetti mi ha detto che sarebbe andato alla North West e ho colto l’opportunità al volo; lui è un pilota di grande talento ed enorme esperienza, quindi è per me un grande onore vivere questa avventura insieme a lui e al suo Team.

 

Daniele Giorgini a sinistra al fianco di Francesco Curinga al Manx GP 2017 (foto: Dave Kneen)


Sarà un’esperienza singola o hai un progetto a lungo termine?

Il mio sogno è correre sull’Isola di Man. La North West 200 fa parte di un percorso che ho intrapreso per raggiungere la preparazione e l’esperienza necessarie per correre sul Mountain Circuit.

 

Sei già stato come spettatore alla North West, hai visto dal vivo il tracciato?

Purtroppo no e non sono mai stato a vedere il percorso. Per cercare di impararlo un po’ ho visto tantissimi video on board e giocato al gioco per PlayStation. Poi una volta là cercherò di girare il più possibile per memorizzare il tracciato.

 

Ha in programma anche qualche altra gara quest’anno?

Dopo la North West farò sicuramente la gara di CIVS Poggio-Vallefredda a Isola del Liri. Sto facendo un pensiero anche alla gara IRRC di Chimay in Belgio a luglio. Poi a settembre ci sarà la gara sempre IRRC a Frohburg in Germania, oltre a gare in circuito a Vallelunga e Varano.

 

Ottimo, in bocca al lupo Daniele!

Crepi! Vorrei anche ringraziare moltissimo i miei cari amici Bonetti e Curinga che mi stanno aiutando dandomi preziosi consigli e supporto mentale. 

 

Chiunque volesse aderire alla “carena nomi” di Daniele Giorgini per il suo debutto alla North West 200 può contattarlo al numero 3421738158.

Con le parole chiave , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.