Velocità in Salita: CIVS ed Europeo alla Carpasio – Prati Piani

Si è svolta ieri a Carpasio (Imperia) la prima prova del Campionato Italiano Velocità in Salita, valida anche come seconda tappa dell’Europeo dopo la Bergrennen-Landshaag dello scorso aprile. 

Organizzata dal Motoclub Squadra Corse Badalucco, la quinta Carpasio-Prati Piani è stata però caratterizzata da un tempo poco clemente e molta nebbia, che ha portato all’interruzione delle gare nel pomeriggio di ieri.

Ad aggiudicarsi la vittoria nelle varie classi sono stati Andrea Neri nella Moto3, Marco Queirolo nella 125, Pierre Favre nella 250, il pilota di casa Francesco Curinga nella 600 Stock, Stefano Manici nella Naked 650, Giuseppe Tarquini nella 600 Open, l’altro pilota di casa Loris Pedriali nella Supermoto e gli svizzeri Dichamp/Peugeot nei Sidecar.

Da segnalare il ritorno di Stefano Bonetti dopo il bruttissimo incidente di Macao. Quarto posto per lui nella 600 Open su un tracciato, tra l’altro, dove non aveva mai gareggiato perché solitamente impegnato al Tourist Trophy.

Il prossimo appuntamento sarà il 30 giugno a Chatel St. Denise (Francia) per la terza tappa dell’Europeo!

Classifiche complete Carpasio-Prati Piani

 

(Foto: Elena Neri)

Con le parole chiave , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.